22 gennaio 2021, ultimo aggiornamento alle 11:13
Insieme siamo imbattibili.

Mercoledì 11 dicembre ore 16 presidio contro il MES p.zza della Rotonda (Pantheon)

Roma, 10/12/2019 12:48

Mercoledì 11 dicembre il Parlamento sarà chiamato a pronunciarsi sul Mes (Meccanismo europeo di stabilità), che i mass media chiamano impropriamente "Fondo salva Stati" e che invece sarebbe meglio chiamare con il suo vero nome: Meccanismo Europeo di Strangolamento.

Si tratta di un meccanismo che in teoria serve per accordare prestiti agli Stati in difficoltà; in realtà, anche alla luce del progetto di modifica, tale strumento costituirà una iattura per l'Italia e in genere i paesi del Sud Europa sui quali incomberà la ristrutturazione del debito e l'inasprimento delle politiche imposte dall'UE, e una fortuna per le banche tedesche che attraverso tale strumento, unitamente al progetto di unione bancaria, potranno risolvere la disastrosa condizione in cui versano i propri istituti bancari.

Il MES è l'ennesimo tassello di quell'architettura europeista costituita dai trattati che sta impoverendo strati sempre più larghi della popolazione.

Non basteranno modifiche di facciata o rinvii utili al governo solo per prendere tempo: occorre dire un No forte e chiaro al MES, smascherando la finta opposizione di chi, come Salvini e Meloni, hanno condiviso tutti i passaggi della costruzione europeista e le sue politiche antipopolari.

 

INVITIAMO TUTTI A PARTECIPARE AL PRESIDIO

MERCOLEDI' 11 DICEMBRE ORE 16 PIAZZA DEL PANTHEON

Pescara, sit-in dei lavoratori in appalto negli ospedali pubblici

Gli ospedali non si tagliano. La storia di Castel del Piano

Non sparateci. Siamo solo lavoratori pubblici

USB, 10 anni di rEsistenza

Il saluto del segretario generale WFTU George Mavrikos per i 10 anni di USB

La scuola in pandemia

Politiche attive, il webinar USB

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

SCARICA L'INSTANT BOOK

Il videomecum USB sul coronavirus

A cosa serve la sanità privata?

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati