15 luglio 2020, ultimo aggiornamento alle 10:33
Insieme siamo imbattibili.

Milano. Commessi di Scuole Materne e Nidi: 430 Euro come Tantum per l'anno 2005. Finalmente l'Amministrazione paga!

Milano, 12/03/2007 09:55

Con lo stipendio del mese di marzo 2007 (dopo ben 5 medi dalla firma dell’accordo!) verrà erogato il riconoscimento economico di 430 Euro a tutti i commessi di categoria A e B dei servizi ausiliari delle scuole materne e nidi, a titolo incentivante, una tantum per l’impegno dimostrato nell’anno 2005.

 

Ricordiamo che:

Il compenso non sarà corrisposto al personale che non ha superato un periodo minimo di tre mesi.

Tale somma non sarà soggetta a nessun tipo di scheda di valutazione e sarà corrisposta proporzionalmente per il periodo effettivamente lavorato e verrà anche riconosciuta a quei lavoratori che sono andati in pensione nell’anno 2006 che hanno prestato servizio nel 2005.

Non saranno considerate assenze: ferie, infortunio, congedo di maternità e paternità, malattia per causa di servizio, prerogative sindacali, permessi retribuiti comunque previsti dalle norme o regolamenti vigenti, Congedi per diritto allo studio, Assenze per terapie salvavita, Altre assenze giustificate sulla base delle leggi poste a tutela delle situazioni di svantaggio.

 

I problemi restano comunque irrisolti! R.d.B./CUB ritiene fondamentale per la soluzione delle ormai disperate problematiche dei commessi di materne e nidi l’apertura di un tavolo di trattativa specifico su: carenze di organico, carichi di lavoro e supermento del bi-livello ma ancora ad oggi, nonostante le richieste, l’Amministrazione è latitante!

Roma per gli invisibili

Rilanciare i diritti

Primo Maggio - Pazienza zero

La strage nelle RSA lombarde

Il videomecum USB sul coronavirus

A cosa serve la sanità privata?

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni