19 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 11:02
Insieme siamo imbattibili.

Proclamazione sciopero

Roma, 26/07/1999 00:00
Il testo della lettera di proclamazione

Al Presidente del Consiglio dei Ministri

On. Massimo D'Alema

Al Ministro della Funzione Pubblica

On. Angelo Piazza

Al Ministro dell'Interno

On. Rosa Russo Iervolino

Al Sottosegretario di Stato

Prof. Franco Barberi

Al Direttore Generale della

Protezione Civile e dei

Servizi Antincendio

Pref. Giulio Maninchedda

e p.c. Alla Commissione di garanzia

per l'attuazione della legge 146/90

Oggetto: Proclamazione sciopero nazionale lavoratori del Corpo nazionale vigili del fuoco per il giorno 7 agosto 1999.

La scrivente organizzazione sindacale, proclama lo sciopero nazionale di categoria per chiedere l'immediato raggiungimento di un accordo sul rinnovo del contratto nazionale di lavoro che preveda:

aumenti economici corrispondenti almeno all'inflazione reale;

il pagamento immediato dell'indennità di vacanza contrattuale;

la definizione di un nuovo ordinamento professionale che riconosca lo sviluppo professionale le mansioni effettivamente svolte;

il riconoscimento delle specializzazioni;

l'adeguamento economico delle quote per la mensa e il pagamento dei buoni pasto.

La durata dello sciopero e di quattro ore, dalle ore 10.00 alle ore 14.00, per tutto il personale.

I lavoratori non esonerati nominalmente dallo sciopero per assicurare le prestazioni indispensabili, nel rispetto della legge 146/90, sono da ritenersi libero dal servizio per tutta la durata dello sciopero.

Durante lo sciopero non saranno effettuate le prestazioni a pagamento fuori dall?orario ordinario, straordinario e di turnazione.

 

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni