19 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 21:41
Insieme siamo imbattibili.

Rassegna Stampa ASCA

Lamezia Terme, 17/04/2007 13:56
17.04.07

LAMEZIA T.: RDB/CUB, REGIONE REVOCA DELIBERA ASL, AVEVAMO RAGIONE

 

ASCA) - Lamezia Terme (Cz), 17 apr - ''Il grido di allarme  che come RdB/Cub avevamo lanciato nei giorni scorsi contro la politica di esternalizzazione e privatizzazione selvaggia, spesso senza regole, posta in essere dalla Direttrice Generale dell'Asl di Lamezia, era, dunque, ben fondato, al punto che uno dei provvedimenti su cui abbiamo posto l'attenzione, quello dell'affidamento ad una cooperativa privata della gestione dell'assistenza domiciliare, e' stata richiesta da parte della regione, grazie alla nostra azione, la revoca della delibera''. Lo sostiene RDB/Cub in una nota.

“Il Direttore Generale dell'Assessorato Regionale alla sanita' ha chiesto alla Direttrice Generale la revoca del servizio di assistenza domiciliare, affidato alla cooperativa Privat Assistenza. Anche alla Regione, dunque, non hanno compreso la decisione della Direttrice Generale dell'A.S.L. n° 6 di voler smantellare un servizio gia' esistente, per affidarlo ad una cooperativa, che non aveva nessuna esperienza nella gestione del servizio dell'assistenza domiciliare. Avevamo invocato l'intervento dell'Assessore  Regionale in questa vicenda e, per fortuna, questo intervento c'e' stato''.

red/mac/ss

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni