21 settembre 2020, ultimo aggiornamento alle 11:18
Insieme siamo imbattibili.

Crotone, successo della vertenza ex Getek: in 35 tornano al contact center Inps

Crotone, 10/08/2020 09:08

Quando dieci anni fa la GETEK perse l’appalto per la gestione del contact center INPS per i lavoratori di Crotone si aprirono le porte della cassa integrazione e poi quelle della mobilità, ma in tutti questi anni non si sono arresi ed hanno pervicacemente insistito per far valere la professionalità acquisita e tornare a lavorare nel contact center per l’Istituto di previdenza.

Come USB abbiamo seguito la vertenza ed accompagnato i lavoratori dall’attuale presidente dell’INPS Pasquale Tridico, al quale va riconosciuto il merito di essersi speso perché i lavoratori di Crotone recuperassero la dignità del lavoro e l’Istituto la loro professionalità acquisita in anni di esperienza.

Salutiamo con piacere il lieto fine di questa vertenza complimentandoci con i lavoratori, che non hanno mai perso la speranza di recuperare il lavoro perso per colpa del cambio di appalti.

Tuttavia resta ferma la nostra convinzione che il contact center, così come i servizi di pulizia e manutenzione impianti debbano essere reinternalizzati, non solo perché in tal modo risulterebbero meno onerosi e più produttivi, ma anche per dare stabilità e sicurezza ai lavoratori impegnati in quelle attività.

 

SCARICA L'INSTANT BOOK

Roma per gli invisibili

Rilanciare i diritti

Il videomecum USB sul coronavirus

A cosa serve la sanità privata?

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni