19 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 22:06
Insieme siamo imbattibili.

Uno statuto per..."Donna e Fuoco"

Roma, 11/03/2002 00:00
L'Associazione, già da tempo costituita di fatto, ha avuto diverse occasioni per dialogare con i rappresentanti istituzionali, tra cui anche un Mi

Ogni volta abbiamo fatto fatica a dimostrare che si tratta di un’associazione e non di un’iniziativa personale di alcune cittadine.

Per superare ogni dubbio o riserva da parte di chi ci riceve, riteniamo opportuno registrare lo statuto e formalizzare l’associazione con la nomina ufficiale dei rappresentanti.

Inoltre in questo modo s’intende stabilire anche un punto di riferimento concreto alla nostra lotta per un primo ingresso delle discontinue vigili del fuoco a livello nazionale.

Lo statuto avrà la funzione di regolare la vita dell’associazione, ma servirà anche per far valere i nostri diritti, ad iniziare dall’assunzione delle discontinue come vigili del fuoco permanenti, a sostenere le pari opportunità tra uomo e donna, a sindacare i sistemi delle chiamate per il servizio discontinuo, ad assumere l’iniziativa per la tutela sindacale dei discontinui riferita al trattamento economico e normativo durante il servizio.

Il costo della registrazione dello statuto è di circa 130 euro!

Se avete una buona dose di senso di responsabilità e volontà nei confronti di questa importante iniziativa…al momento ci tassiamo minimo di 5 euro per la costituzione dell’associazione la quale, una volta costituita, deciderà come dotarsi di fonti di sostentamento: quote sociali, manifestazioni culturali ricreative, ecc...

Il versamento va effettuato tramite vaglia postale, anche cumulativo specificando bene i nomi, da intestare a:

Serenella Papi, Via dell’aeroporto n° 129 - 000175 Roma, specificando nella causale di versamento: “Quota per la costituzione formale dell’Associazione DONNA e FUOCO” .

Siamo in ritardo, vi prego di spedire al più presto, i soldi per la registrazione dell’associazione, per non perdere i riconoscimenti ottenuti sinora, con le istituzioni competenti.

“Donna e Fuoco”

Coord. Paola Recchia

 

 

 

 

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni