18 gennaio 2021, ultimo aggiornamento alle 21:37
Insieme siamo imbattibili.

ATTIVO REGIONALE - BARI Venerdì 28 settembre

Bari, 24/09/2007 12:20

Le LOTTE di oggi,

i DIRITTI di domani

 

NO al Referendum truffa

sull’accordo del 23 luglio

 

Dopo aver firmato con governo e padronato il protocollo del 23 luglio cgil-cisl-uil vogliono ora con una consultazione, che non ha alcun valore vincolante, legittimare con una falsa democrazia una intesa in cui hanno vinto banchieri, confindustria e governo e perso lavoratori, precari e pensionati.

Assistiamo all’ennesima consultazione-truffa perché hanno già firmato e non cambierà niente. Viene proposta una consultazione senza regole e nessuna garanzia di regolarità.

Gli aventi diritto al voto tra lavoratori e pensionati sono oltre 35.000.000 e non è previsto nessun quorum per la sua validità.

I seggi saranno gestiti da cgil-cisl-uil e si voterà anche nelle loro sedi.

Partecipare al referendum significa solo legittimare una farsa di democrazia e nella sostanza legittimare la firma dell’accordo.

 

La CUB propone di boicottare la consultazione di cgil-cisl-uil non partecipando al voto, continuando la campagna di mobilitazione e di lotta che culminerà con lo SCIOPERO GENERALE del 9 novembre

 

RSU Pubblico Impiego:

sosteniamo le Liste RdB-CUB

 

Le RdB/CUB Pubblico Impiego hanno condotto in splendida solitudine le proprie lotte per il potenziamento e per una idea diversa della pubblica amministrazione con al centro il dipendente pubblico individuato come principale risorsa sulla quale investire e non come un costo da tagliare.

Un progetto che ci vede sulle barricate oggi per costruire domani, insieme ai lavoratori, una nuova prospettiva fatta di diritti e di dignità. E’ importante quindi l’appoggio di tutti.

Le elezioni RSU nel Pubblico Impiego rappresentano la migliore occasione per far pesare la volontà dei Lavoratori, finora completamente ignorata, candidandosi e sostenendo le Liste RdB-CUB

 

 

ATTIVO REGIONALE

BARI Venerdì 28 settembre ore 9.30

Sala Conferenze INPDAP

Vai Oberdan 40 (prolung. Estram. Capruzzi)

 

 

Interviene

 Giorgio TIBONI- Coordinatore Nazionale CUB

Gli ospedali non si tagliano. La storia di Castel del Piano

Non sparateci. Siamo solo lavoratori pubblici

USB, 10 anni di rEsistenza

Il saluto del segretario generale WFTU George Mavrikos per i 10 anni di USB

La scuola in pandemia

Politiche attive, il webinar USB

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

SCARICA L'INSTANT BOOK

Il videomecum USB sul coronavirus

A cosa serve la sanità privata?

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati