01 marzo 2021, ultimo aggiornamento alle 05:34
Insieme siamo imbattibili.

17 ottobre, SCIOPERO GENERALE: ALZIAMO LA TESTA E' ORA DI LOTTARE! -materiali-

Nazionale, 10/10/2008 15:28
In allegato: - il volantino generale (colori e bn), - il manifesto unitario, - la locandina (bn), - il telegramma d'indizione, - il volantone del Pubblico Impiego - i volantini delle Coop.Sociali e del Lavoro privato, - i volantini sanità nazionale e sanità medici, - i volantini per exLSU scuole ora cococo e ditte e coop pulizie, - il volantino Enti Locali - l'avviso all'utenza del pubblico impiego - la presentazione della piattaforma per lo sciopero (slide) - il volantino nazionale min.Difesa - il volantino nazionale Università - il volantino nazionale Precari

Il governo Berlusconi, in totale assenza di opposizione ed in sostanziale continuità con quanto prodotto da Prodi, ha deciso di sostenere senza riserve le pretese di Confindustria e del liberismo e sta pesantemente attaccando i diritti e i salari dei lavoratori e delle famiglie.



Il carovita non cresceva come oggi da anni! I prezzi dei principali generi alimentari di largo consumo sono aumentati anche del 30%, i continui aumenti del petrolio hanno fatto aumentare a dismisura il prezzo delle bollette e della benzina, mettendo in ginocchio le famiglie dei lavoratori i cui salari e stipendi perdono ogni giorno di più la propria capacità di acquisto.



Invece di mettere mano a questa vera e propria emergenza governo e confindustria – con il sostanziale assenso di Cgil, Cisl, Uil, Ugl – hanno avviato una stagione di ulteriore attacco al salario, al contratto nazionale, ai diritti e alle speranze dei precari, ai pubblici dipendenti con lo scopo di smantellare definitivamente scuola, sanità, previdenza pubblica, ai diritti dei migranti e dei senza casa, di repressione del conflitto sindacale, di privatizzazioni e svendite di importanti aziende strategiche per il Paese.

 

E’ IN ATTO UN EVIDENTE TENTATIVO DI CANCELLARE LE CONQUISTE OTTENUTE DAL MOVIMENTO DEI LAVORATORI NEGLI SCORSI DECENNI, GRAZIE A LOTTE STRAORDINARIE ED ENORMI SACRIFICI, E DI AFFERMARE LA SUPREMAZIA DEGLI INTERESSI DEI PADRONI RISPETTO A QUELLI DEL MONDO DEL LAVORO

NON POSSIAMO PERMETTERLO!

 

Nella Assemblea Nazionale del 17 maggio scorso a Milano promossa da tutto il sindacalismo di base, cui hanno partecipato circa 2000 delegati, RSU, lavoratrici e lavoratori, è stata varata una PIATTAFORMA DI LOTTA che va sostenuta e imposta ai padroni e al governo e che sinteticamente propone:



■ forti aumenti generalizzati per salari e pensioni, introduzione di un meccanismo automatico di adeguamento salariale legato agli aumenti dei prezzi e difesa della pensione pubblica - rilancio del ruolo del contratto nazionale come strumento di redistribuzione del reddito - difesa e potenziamento dei servizi pubblici, dei beni comuni, del diritto a prestazioni sanitarie, del diritto alla casa e all’istruzione;


■ abolizione delle leggi Treu e 30 - continuità del reddito e lotta alla precarietà lavorativa e sociale, con forme di reddito legate al diritto alla casa, allo studio, alla formazione e alla mobilità;


■ sicurezza nei luoghi di lavoro e sanzioni penali per chi provoca infortuni gravi o mortali;


■ eguaglianza di diritti per tutti indipendentemente dalla razza e dalla religione;


■ restituire ai lavoratori il diritto di decidere: no alla pretesa padronale di scegliere le organizzazioni con cui trattare – pari diritti per tutte le organizzazioni dei lavoratori – difesa del diritto di sciopero.

 

venerdi 17 Ottobre
SCIOPERO GENERALE
MANIFESTAZIONE NAZIONALE A ROMA
ore 9.30 corteo da Piazza della Repubblica a S. Giovanni

 

 tutte le notizie allo Speciale, clicca qui

La casa è un diritto

Gli ospedali non si tagliano. La storia di Castel del Piano

Non sparateci. Siamo solo lavoratori pubblici

USB, 10 anni di rEsistenza

Il saluto del segretario generale WFTU George Mavrikos per i 10 anni di USB

Politiche attive, il webinar USB

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

SCARICA L'INSTANT BOOK

Il videomecum USB sul coronavirus

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati